Storia

La ri-nascita nel 2009

Il progetto Calciomania ri-nasce nel luglio 2009 da un'idea di Claudio De Luca, Giuseppe Minoia ed Emiliano Sansonetti che trasformano una società già esistente (e operante nel settore del calcio a 5 femminile) in un club unico per storia e caratteristica, pensato solo per gli appassionati del pallone. Calciomania rilancia così la sua attività sociale e presenta una nuova programmazione per la stagione 2009/2010. Non più agonismo, ma attenzione rivolta agli appassionati del calcio in generale, a chi vuole continuare a tenersi in forma e divertirsi, a chi ama fare sport stando in gruppo, a chi pratica il calcio o il calcio a 5 a livello agonistico ed è momentaneamente "senza squadra".

Infopoint e nuova comunicazione

La nuova presidente, Marika De Luca, assieme ai due promotori dell'iniziativa, Minoia e Sansonetti, ufficializzano già ad agosto 2009 le sedi e i punti di informazione del club. Tutto ruota attorno agli infopoint presso Sportmania in piazza Garibaldi e presso Impianti sportivi "Marta" in Contrada del Tronco, entrambi a Castellana Grotte. L'ufficio marketing e comunicazione è affidato alla Solcom srl, azienda castellanese specializzata nel settore del marketing sportivo.

Corso di calcio amatoriale, novità di successo

E' il corso annuale di calcio amatoriale per over 35 ad inaugurare la "nuova veste" di Calciomania. Un'idea che rispecchia appieno le nuove strategie della dirigenza castellanese: divertimento, gioco, gruppo, preparazione, competenza. Il corso si declina in nove lezioni mensili (sette sedute di allenamento presso gli Impianti sportivi "Marta" e due presso la palestra convenzionata Gym Enjoy a Putignano) alla presenza di uno staff tecnico specializzato sia sul campo che tra gli attrezzi. Vi partecipano circa 40 iscritti (la selezione sull'età over 35 non è poi così rigorosa): c'è chi ha ancora voglia di dimostrare agli amici di poter competere in un campo di pallone sia fisicamente che tecnicamente, chi vuole affinare la preparazione tecnica e fisica di attesa della stagione agonistica o chi vuole semplicemente "iniziare" a giocare a calcio.

Nel 2010 i primi eventi

Già ad maggio 2010, Calciomania inaugura un nuovo settore: quello degli eventi. Una delegazione del club, infatti, partecipa all'Oberbayern Pokal di Monaco di Baviera, kermesse sportivo-fieristica che attira un centinaio di squadre amatoriali da tutta Europa, e organizza il Family Party allo Stadio Azzurri d'Italia di Castellana Grotte, già sede degli allenamenti del corso annuale di calcio amatoriale per over 35. A luglio 2010, inoltre, Calciomania è direttamente organizzatrice del primo torneo di beach soccer 4 vs 4 "Beach Cup" sulle spiagge di Cala Paradiso a Monopoli".

Stagione 2010/2011, si parte con il settore giovanile: è subito record!

L'estate 2010 è ancora foriera di novità: grazie alla partnership con le più importanti realtà calcistiche del territorio, Bari Calcio e Castellana Calcio, infatti, Calciomania apre al settore giovanile in ambito scolastico. Si attivano corsi per piccoli amici, pulcini, esordienti e giovanissimi calcio a 5: circa 150 gli iscritti tra i 6 e i 12 anni, un record per il territorio. Confermatissimo il corso annuale di calcio amatoriale over 35 che vede crescere le adesioni del 65% e tocca le 70 unità. A settembre 2010 il primo calcio d'inizio al torneo domenicale Calciomania, manifestazione disputata presso gli Impianti Sportivi Marta tra sei squadre composte da nove giocatori ciascuna. Erreà è lo sponsor tecnico. Ad allenare over e giovanili alcuni tra i tecnici più preparati del territorio: Bruno Bongarzone, Maurizio Mazzarelli, Piero Fanelli, Vito Sgobba e Carlo Mastellone. Proprio quest'ultimo, assieme a Giuseppe Indolfo, Giovanni e Michele Intini, va ad arricchire la compagine dirigenziale che cresce in qualità e quantità e si differenzia per i vari settori del club. A giugno 2011 prevista la seconda partecipazione ad un torneo internazionale: si va ad Anversa, in Belgio, per un'altra grande esperienza targata Calciomania.

Le ultime due stagioni: calcio a 5, calcio femminile e tornei amatoriali

Il progetto Calciomania, società sportiva attiva sul territorio di Castellana e dei comuni limitrofi da tre anni con il corso di calcio amatoriale over 35, il settore giovanile calcio a 11, il settore giovanile calcio a 5, l'organizzazione diretta e la partecipazione ad eventi sportivi sul territorio e all'estero, per il 2011/2012 ha curato la forma fisica e la crescita educativa di oltre 200 tesserati e/o associati, tra adulti e bambini (toccato e superato il record di 130 ragazzi di età compresa tra i 4 e i 16 anni). Nel corso della stagione, ha ulteriormente ampliato i propri orizzonti, grazie alle collaborazioni con alcuni istituti sportivi del territorio e con altre associazioni sportive, oltre con alcune importanti realtà commerciali e imprenditoriali diventate partner del progetto stesso. Calciomania, che già utilizzava l'impianto privato Impianti Sportivi Marta in contrada del Tronco e l'impianto comunale Stadio Azzurri d'Italia, ha così avuto la necessità di ampliare l'offerta ai bambini iscritti circa la possibilità di crescita e formazione in strutture adeguate e in spazi consoni. Nel corso della stagione, infatti, il progetto ha utilizzato anche l'impianto comunale Palazzetto Polisportivo di via Sandro Pertini, portando a tre le strutture utilizzate. Oggi, in un'ottica di crescita e con la pianificazione di un ulteriore ampliamento dell'attività con l'inserimento del corso di calcio femminile, il progetto Calciomania punta ad aumentare la propria presenza sul territorio (con un'evidente ricaduta sociale) e, quindi, ad aumentare gli spazi utilizzati nelle strutture cittadine, proponendosi anche come eventuale gestore delle stesse.